Al momento stai visualizzando ADENSPY: Recensione Migliore APP Spia per Android – Come Funziona?

ADENSPY: Recensione Migliore APP Spia per Android – Come Funziona?

  • Categoria dell'articolo:app spia
  • Tempo di lettura:11 minuti di lettura
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Non vivere nel dubbio” è questo il payoff di AdenSpy, una frase che cattura subito la nostra attenzione e che esplica immediatamente la funzionalità di questa app.

AdenSpy è, infatti, un interessante software di sorveglianza studiato per monitorare il telefono o il pc, sia tuo, che di terzi. 

È capace di controllare conversazioni, telefonate ed intercettare audio ambientali di ogni tipo, il tutto agendo nella totale discrezione e senza che l’altro se ne accorga mai. 

Ma andiamo con ordine: stai per scoprire le recensioni di AdenSpy relative ad ogni aspetto di questa applicazione! Ecco i punti che affronteremo: 

Recensioni AdenSpy: la nuova app spia per Android

La nostra discussione in merito ad AdenSpy contempla tutte le caratteristiche di questo software spia. 

In tal modo, non solo vogliamo offrire una serie di mini recensioni legate ad ogni suo aspetto, ma anche rispondere in maniera chiara ed esaustiva a tutte le domande che riguardano l’app. 

Andiamo!

Come funziona AdenSpy?

Appurato cosa è, vediamo adesso come funziona AdenSpy, per prima cosa. 

Questo software funziona sia su pc Windows, che su smartphone Android di qualsiasi marca. Basta acquistarlo dal sito ufficiale ed installarlo sul dispositivo che si intende controllare, per iniziare subito a tracciare tutto quello che l’altro compie. 

In tal senso, è perfetto per l’imprenditore che vuole tenere sotto controllo i dipendenti nelle ore di lavoro, per i genitori che vogliono essere costantemente aggiornati sugli spostamenti e contatti dei propri figli. Ma anche a chi sente la necessità di verificare un eventuale tradimento da parte del partner e, dunque, desidera monitorarlo. 

Più nel dettaglio, AdenSpy basa la sua forza su 3 funzioni principali: 

1. Registrazione dello schermo

2. Registrazione audio

3. Localizzazione

1 Registrazione dello schermo

La registrazione dello schermo consente di catturare qualunque cosa accada sul monitor o sullo screen dello smartphone, browser, social e Whatsapp compresi.

È un po’ come avere una telecamera puntata sopra, così che ogni messaggio, azione, ricerca, ecc., venga registrata e resti nel tuo archivio: potrai vederla quando e dove vuoi. 

2 Registrazione audio

La registrazione dell’audio interessa sia le telefonate in entrata ed in uscita, che gli eventuali messaggi vocali inviati e ricevuti. 

In più, il microfono del dispositivo sul quale è installato AdenSpy si accende per intercettare ogni voce o rumore presente nell’ambiente e, ovviamente, registra tutto.

3 Localizzazione

AdenSpy registra tutte le posizioni geografiche del dispositivo, compresi i percorsi e le tempistiche, evidenziandoli all’interno di una intuitiva mappa. 

Il tracciamento GPS è particolarmente preciso, con un margine di errore molto basso: davvero notevole. 

Come si installa?

Passiamo a come si installa AdenSpy. 

Non preoccuparti se non sei un mago della tecnologia, perché è davvero molto semplice questo passaggio e, se hai problemi, puoi sempre servirti della live chat di AdenSpy, attiva dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 16. 

Ma torniamo all’installazione vera e propria. Ecco gli step essenziali: 

  • Vai sul sito ufficiale www.adenspy.me/it/
  • Registrati, seguendo la procedura guidata
  • Scegli fra i 3 piani di abbonamento disponibili ed effettua il pagamento
  • Sulla tua mail che hai utilizzato per registrarti al sito, ti arriveranno le istruzioni per attivare l’account
  • A questo punto, puoi scaricare l’app direttamente sul dispositivo che intendi controllare (occorrono circa 3 minuti)

Ti verrà, poi, inviata la guida per sapere come funziona AdenSpy ed associare il dispositivo. Da questo momento in poi, tutti i dati catturati dall’app saranno visibili nel tuo account. 

Come contattare AdenSpy?

Ci preme particolarmente parlare dell’assistenza di AdenSpy perché non possiamo che definirla eccellente. 

Oltre alla già summenzionata live chat, si può prendere un appuntamento personalizzato anche in orario notturno, se hai problemi o AdenSpy non funziona. 

Sì, perché il team sa bene che per alcuni questa app deve restare un segreto, dunque è consapevole che gli orari notturni siano i più consoni a svolgere ogni azione nella più totale segretezza. Con un appuntamento personalizzato in chat, infatti, un tecnico avrà la possibilità di installare sul dispositivo l’applicazione, senza noie per te. 

Essendo un’app Made in Italy, tutti i contatti di AdenSpy rispondono in lingua italiana in tempo reale: niente chatbot, niente Google Translate, un valore aggiunto non da poco!

Il servizio è gratuito per chi ha acquistato il pacchetto annuale, mentre per tutti gli altri è a pagamento. Considerata l’estrema funzionalità del servizio chat, AdenSpy non ha un numero verde

Sicurezza &Co.

Utilizzando un’app del genere, è chiaro che ci si ponga delle domande sulla sua sicurezza e sulla privacy.

Il software viene costantemente aggiornato per mantenere alti livelli di sicurezza e di privacy, in linea con le policy attuali. Il che fa dormire sonni tranquilli agli utenti. 

Inoltre, il servizio è dotato dell’innovativa crittografia E2E, che permette solo all’utente finale (quindi a te che controlli il dispositivo terzo) di accedere ai contenuti.  Neanche i tecnici di AdenSpy possono farlo, dunque tutte le informazioni restano un segreto per tutti, tranne che per te.

Ancora, c’è da precisare un’ulteriore cosa. L’app funziona sul dispositivo che vuoi controllare in maniera costante, 24 ore su 24, ovvero quando il telefono o il pc è acceso. Ma la persona che stai monitorando, non potrà mai saperlo. 

Perché?

Semplice, perché l’applicazione è studiata per funzionare in background, non appare fra le app installate sul pc o sullo smartphone, ma è presente solo nelle impostazioni, figurando come una semplice applicazione di sistema di Android o di Windows. 

E chi vuoi che vada mai a mettere mano nelle app di sistema! Di fatto, AdenSpy lavora in modalità invisibile (stealth), discreta e non richiede il root del telefono:  nessuno la scoprirà mai!

Dove acquistarla e pacchetti disponibili

AdenSpy si può acquistare solo dal sito ufficiale dell’azienda www.adenspy.me/it.

Attualmente ci sono 3 tipologie di pacchetti disponibili, ovvero: 

1. Piano da 12 mesi: 180 euro all’anno, ovvero solo 14.99 euro al mese. È il piano più conveniente, al momento in sconto del 75% sul sito ufficiale

2. Piano da 3 mesi: 90 euro al trimestre, ovvero 29.99 euro al mese. Una via di mezzo fra il piano annuale e quello mensile, utile soprattutto a chi vuole provare l’app 

3. Piano da 1 mese: 59.99 euro, in assoluto il meno conveniente, ma potenzialmente utile per chi vuole testarla per un tempo molto limitato, anche spendendo di più del trimestrale

Il pagamento può essere effettuato con carta PostePay, Visa o Mastercard. Oppure direttamente con PayPal. 

Come disinstallare AdenSpy?

Se hai avuto tutte le informazioni che ti occorrevano e vuoi disinstallare l’app, non ti resta che seguire la procedura descritta nella guida ricevuta. 

Se non ci riesci, puoi sempre contare sull’assistenza. 

AdenSpy problemi: pro e contro dell’app

Possibile che sia davvero tutto rose e fiori? Possibile che questa recensione elogi soltanto l’app? Sì, è possibile se ci si trova fra le mani un software di questo livello e con funzionalità impeccabili!  Ma per dovere di cronaca, dobbiamo segnalare alcune cose che forse potrebbero essere riviste. Lo facciamo con un veloce confronto fra pro e contro. 

Pro

  • Estrema semplicità di utilizzo
  • Costi contenuti
  • Funzioni precise e discrete
  • Assistenza di livello altissimo e in lingua italiana
  • Utile per pc e/o per smartphone Android
  • NON RICHIEDE ROOT DEL CELLULARE

Contro 

  • Non ha un numero verde
  • Non è disponibile per i sistemi iOS 

Quando è legale usarla

Così come descritto nel disclaimer del sito, AdenSpy può essere utilizzata in maniera legale solo se la persona che intendi monitorare è informata della presenza dell’app sul proprio dispositivo. 

Di fatto, è legale usarla nei confronti di coloro i quali si detiene il diritto legale di controllo. Per andare sul sicuro, l’azienda consiglia di chiedere un parere legale al proprio avvocato di fiducia, prima di installarla.

Lascia un commento